Momo - di Michael Ende

Momo

Autore: Michael Ende
Editore: Longanesi
Pagine: 256
Prezzo di copertina: 18,00 euro
ISBN: 9788830401075

Il libro è un meraviglioso capolavoro per ragazzi da leggere e amare a tutte le età: un romanzo-saggio sull’importanza del tempo e dell’utilizzarlo nel modo giusto, del non dimenticarsi mai del tempo da dedicare allo svago, all’amicizia, alla propria libertà.

Perché, come scrive Ende nel romanzo “il tempo è vita. E la vita dimora nel cuore.” Questo i bambini lo sanno. È ogni adulto che dovrebbe imparare a ricordarselo, ri-imparare a essere libero. Momo è una ragazzina misteriosa, non ha genitori e vive presso le rovine di un anfiteatro. Nessuno sa come ci sia arrivata e quale sia la sua età, nemmeno lei lo ricorda.

Momo non sa leggere, scrivere e nemmeno contare ma ha un’abilità straordinaria: sa ascoltare e lo sa fare davvero bene. In città tutti lo sanno, quando si ha un problema, basta andare da Momo. Semplicemente lasciandole parlare e ascoltandole, Momo aiuta le persone a risolvere i problemi, a fare pace con gli altri e con se stessi.

Momo è gentile e amica di tutti specialmente di Beppo, un introverso spazzino, e di Gigi, una guida turistica con velleità da attore. Un giorno arrivano in città i Signori Grigi. Questi strani individui cercheranno di convincere gli abitanti a consegnargli il loro tempo allo scopo di risparmiarlo e vederselo restituire in futuro con gli interessi.

Una volta fatto questo investimento, non resta che lavorare, dalle loro vite poco a poco spariscono tutte le cose considerate “perdita di tempo” dalle attività sociali all’arte fino al sonno e persino all’immaginazione. Chi sono questi loschi personaggi che sottraggono il tempo alle persone? Qual è il loro scopo? Che cosa sono le Orefiori? E perché sono così importanti? Spetterà a Momo scoprire la verità, sconfiggere i Signori Grigi e salvare i propri amici e tutta la città.